Spedizioni GRATIS in 24/48 ore e Pagamenti Sicuri | tel: +39 3491831976 email: info@capellissimo.com



Forfora come Eliminarla. Rimedi Naturali

Pubblicato da Capellissimo Staff il

Se hai cercato questo articolo, probabilmente hai bisogno di una soluzione per eliminare il problema della Forfora, ti diamo subito una buona notizia. Questa è di facile soluzione, utilizzando un prodotto adeguato, e noi ti suggeriamo il Miglior Shampoo antiforfora Naturale.

Forfora Capelli, cos’è e significato

La forfora non è altro che la desquamazione del cuoio capelluto. Come per il resto delle cellule del corpo umano, anche la cute si rinnova periodicamente (ogni mese c’è una rigenerazione totale). Esistono casi, in cui questo fenomeno è più frequente nel tempo (anche meno di 5 giorni nei casi più gravi), quando ciò accade appaiono sul cuoio capelluto parti di pelle morta, questa non è altro che la forfora.

Le cause

La Forfora compare per ragioni diverse, solitamente si manifesta in età adolescenziale, a seguito delle mutazioni ormonali, e con il passare degli anni viene meno. Negli adulti le cause più comuni che portano alla forfora, sono lavaggi troppo scarsi o eccessivi, e con cosmetici di pessima qualità.

La forfora Secca

Questa è la più frequente, si tratta di pelle bianca, di piccole dimensioni e secca, che è presente su tutto il cuoio capelluto, e cade quando si passa il pettine, o ci si gratta, anche perché provoca un fastidioso prurito.

La Forfora Grassa

Questa è più invasiva, sia perché produce irritazione e di conseguenza un forte prurito, in oltre si manifesta con un arrossamento del derma. Si forma principalmente nelle zone più grasse della testa, come la fronte e la nuca, e appare di colorazione giallognola, con croste di dimensioni considerevoli.

Perché viene la Forfora

Nella popolazione, la metà degli individui, ha, ha avuto o avrà la forfora. Questo per indicare quanto questa sia diffusa. I fattori scatenanti possono essere molto differenti, e spesso si combinano fra loto. Qui riassumiamo quelle più comuni.

Funghi e Batteri

In qualsiasi ambiente, possono comparire batteri e funghi, che possono riprodursi in maggiore o minore frequenza in base all’umidità e la temperatura. Alcuni di questi microrganismi compaiono con frequenza sul cuoio capelluto, provocando la forfora. Le persone particolarmente sensibili, avvertiranno prurito e secchezza, fino alla comparsa della temuta forfora.

Cambiamenti Ormonali

La pubertà, la gravidanza o l’allattamento sono fasi della vita in cui il corpo subisce importanti cambiamenti a livello ormonale. Questi possono incidere nei meccanismi di rinnovazione cellulare. Di conseguenza, non è raro che la forfora possa comparire in queste fasi della vita.

Ansietà, stress e nervosismo

Queste problematiche psicologiche possono influire e provocare la forfora, rischiando di creare un circolo vizioso.

Dermatite Seborroica

Questo è uno dei fattori più comuni che porta alla comparsa della forfora. Questa problematica può essere scatenata da un fungo, o da una risposta eccessiva del sistema immunitario. Si associa all’arrossamento, al prurito e al capello grasso che appare unto. La pelle sensibile e grassa è più propensa alla comparsa della forfora. In questo si consiglia di concentrarsi sui problemi della cute sensibile, e con prodotti efficaci nel contrastarla. 

Lavaggi Scarsi, o Troppo frequenti

Lavare troppo o troppo poco i capelli, può portare alla comparsa della forfora. I capelli vanno lavati 3/4 volte a settimana, affinché siano sani.

Prodotti per Capelli

Molte persone, per lo più uomini pensano che i prodotti per capelli siano uguali fra loro, per cui acquistano il più economico disponibile al supermercato. Il prezzo contenuto però è giustificato dalla pessima qualità degli ingredienti che lo compongono, ragione per cui questo shampoo, finirà per rovinare la chioma. Le donne invece, spesso tendono ad esagerare con i cosmetici, spray, lacca, gel, creme, utilizzate in modo eccessivo, e non di tipo professionale.

Forfora Uomo e Donna. Le differenze

L’uomo è molto più propenso alla forfora rispetto la donna, questo perché il suo cuoio capelluto è più debole. Ciò porta a una maggiore formazione di grasso eccessivo e di conseguenza aumenta le possibilità della comparsa della forfora. In oltre solitamente, le donne sono più attente ai prodotti per la cura dei loro capelli, e difficilmente acquistano quelli di scarsa qualità

Come eliminare la Forfora

Il primo passo per eliminare la Forfora è acquistando uno Shampoo specifico di qualità. Nella maggior parte dei casi, questo problema di risolve facilmente, per cui non lasciatevi trascinare dall’ansia, il nervosismo e il senso di inadeguatezza. Con un prodotto adeguato potrai eliminare definitivamente la Forfora, senza grandi problemi, anche con rimedi naturali, che saranno più delicati sulla cute e i capelli. Se fino ad oggi hai utilizzato Shampoo e Balsamo del supermercato, prendili e buttali nella spazzatura (rispettando la differenziata), e leggi attentamente le indicazioni dell’antiforfora. Se non è indicato diversamente lava i capelli 3/4 volte a settimana.

come eliminare la forfora

Il Miglior Shampoo Antiforfora

Anche in questo caso evita assolutamente quelli da supermercato, e quelli commerciali sponsorizzati in tv. Scegli prodotti professionali, meglio se a composizione naturali, come Fondonatura Shampoo Antiforfora. Questa tipologia di cosmetici è generalmente aggressiva, per cui se ha una compassione Bio, come quello di Fondonatura sarà più delicato, sui capelli e la cute. Una volta risolto il problema della Forfora, non tornare ad utilizzare questo Shampoo, ma sostituiscilo con uno più indicato ai tuoi capelli. Prima dell'acquisto leggi la Recensione a Fondonatura Shampoo Antiforfora, per scoprire le sue potenzialità.

 

miglior shampoo antiforfora naturale

 

capellissimo

Seguici sui nostri canali Social, troverai tantissime notizie e informazioni, Facebook, Instagram, YouTube e contattaci telefonicamente oppure via Whatsapp al numero 3491831976

0 commenti

Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti sono soggetti ad approvazione prima di essere pubblicati