Spedizioni GRATIS in 24/48 ore e Pagamenti Sicuri | tel: +39 3491831976 email: info@capellissimo.com



Caduta dei Capelli Uomo, Quando preoccuparsi

Pubblicato da Capellissimo Staff il

La Caduta dei Capelli é assolutamente naturale e fisiologica, se la perdita si alterna alla ricrescita, non vi è ragione di preoccuparsi. La situazione cambia, quando i nuovi capelli, non sono in grado di sostituire quelli ormai persi. In un uomo le cause, che portano a questo fenomeno, sono diverse, e per fortuna esistono dei rimedi e delle soluzioni efficaci. Se desideri informazioni sul Diradamento dei Capelli nelle Donne, visita questo articolo.

Caduta dei Capelli in un Uomo

La caduta dei Capelli maschile è assolutamente fisiologica, e solitamente si verifica durante i cambi di stagione, sopratutto in Primavera e Autunno, quando nel primo caso inizia il ciclo vitale della chioma, e nel secondo termina in vista dell’inverno. In oltre gli Uomini, subiscono un diradamento con il passare degli anni, anche chi ha sempre avuto una capigliatura corposa, noterà un indebolimento intorno ai 40 anni.

Ti suggeriamo questo nostro articolo. Perdita Capelli Uomo. Come rafforzarli per evitare la caduta.

perdita capelli uomo

Perché si Perdono i Capelli

Le ragioni che portano alla perdita di capelli in un uomo possono essere di diversa natura. Le più comuni sono:

  • Genetiche e Ereditarie
  • Causate dallo Stress
  • Controindicazioni a trattamenti medici e farmacologici
  • Cattiva alimentazione
  • Scarsa cura dei capelli (troppi, o troppo pochi lavaggi e con prodotti scadenti).

 

Perdita Capelli: Le Cause

Quando la perdita dei capelli inizia intorno ai 30 anni, con il diradamento nella zona delle tempie, si potrebbe trattare di un sintomo della calvizie. In alcune persone, ciò può iniziare ben prima di questa età. Questo fenomeno viene definito calvizie precoce, o alopecia giovanile. Le cause che portano alla perdita dei capelli sono genetiche e ereditarie. Tendenzialmente questo fenomeno e cronico, e tenderà ad aumentare con il passaggio del tempo. È possibile comunque fermare o per lo meno rallentare la sua avanzata. Se desideri approfondire l'argomento, ti suggeriamo questo articolo, che ti indica quali sono le cause e le soluzioni alle stempiature.

stempiature cause e soluzioni

I Rimedi alla perdita dei capelli Maschile

Ad oggi non esiste una cura definitiva alla calvizie maschile, ma sono molti i rimedi in grado di contrastarla e fermarla. Efficaci, se utilizzati sin da subito sono gli anticaduta. Questi cosmetici, per lo più Shampoo e Conditioner, agiscono nel migliorare la salute dei capelli e del cuoio capelluto, rafforzando quelli esistenti ed evitandone la caduta. Nella maggior parte dei casi sono molto efficaci in questa azione, e si consiglia il loro utilizzo, ai primi sintomi, in maniera da poter salvare la capigliatura. Se vuoi saperne di più ti suggeriamo questo nostro articolo che ti spiega come rimediare alla caduta dei capelli dell'uomo, con uno Shampoo Anticaduta Efficace per le tue esigenze. 

shampoo anticaduta

Caduta dei Capelli durante il lavaggio

Molte persone possono notare la perdita dei capelli mentre li lavano, ciò può essere dovuto all’alopecia, questo fenomeno può essere indotto da diversi fattori. Il primo l’utilizzo di cosmetici di scarsa qualità, acquistati perché pubblicizzati in tv, o in offerta al supermercato. Questi prodotti, non sono in grado di nutrire la chioma, e riescono unicamente ad apportare un iniziale morbidezza, ma sono del tutto inefficaci nel migliorare la condizione della capigliatura. L’utilizzo di fonti di calore come il phon, rovina fortemente la chioma, così come massaggiare capelli e cute con le unghie, che porterà a spezzarli. Stesso discorso vale quando viene strofinato con forza il telo per asciugare la testa. Non ultimo lavaggi troppo scarsi o frequenti. Una corretta cura dei capelli, suggerisce di lavarli 3/4 volte a settimana, con Shampoo di qualità, meglio se Professionale e Naturale. L’asciugatura si consiglia a secco, o con teli morbidi, da lasciare sulla testa, senza strofinarli.

Malattie che provocano la caduta dei capelli

Il Diradamento dei Capelli potrebbe (in rarissimi casi) essere sintomo di una malattia. Solitamente può segnalare problematiche alla tiroide, o al cuoio capelluto, in questi casi, la visita medica è molto più che consigliata. Se la calvizie non è provocata da motivi genetici ed ereditari, indica sempre un malessere fisico o psicologico. Lo stress, ad esempio è una delle cause che porta alla perdita dei capelli, un altra molto comune è la cattiva alimentazione. Tutte queste cause possono portare anche la caduta dei capelli a ciocche.

prevenire calvizie

Perdita dei capelli legata al tumore

Più che la malattia in senso stretto, e la cura che può provocare la caduta dei capelli. È risaputo che la Chemioterapia, ha come controindicazioni la perdita dei capelli e dei peli del corpo. Essendo una cura necessaria per salvare la vita, l’unica cosa che si consiglia di fare, dopo aver sentito il parere del medico, è utilizzare un anticaduta, o un cosmetico in grado di nutrire la chioma, per agevolare la ricrescita futura.

Perdita dei Capelli Uomo, rimedi agire subito

Quando noti un maggiore diradamento dei capelli, e la comparsa delle prime stempiature, se vuoi che i rimedi contro la perdita dei capelli siano efficace devi agire subito e non perdere tempo. I prodotti anticaduta infatti, sono efficaci nel bloccare la perdita, ma non potranno farti riavere quelli ormai persi. Quindi diffida dalle pubblicità che ti garantiscono la cura definitiva alla calvizie e risultati miracolosi.  

Capellissimo, informazioni per fermare la calvizie

Capellissimo ha un Blog dedicato alla problematica della Calvizie e perdita dei Capelli, dove puoi trovare tantissime informazioni per contrastare la caduta. Ti suggeriamo di cliccare sulle immagini presenti nel testo, per approfondire gli argomenti trattari in questo articolo. Puoi anche contattarci via Whatsapp, e un nostro esperto saprà consigliarti i prodotti più efficaci per le tue necessità. 

 

capellissimo

Seguici sui nostri canali Social, troverai tantissime notizie e informazioni, Facebook, Instagram, YouTube e contattaci telefonicamente oppure via Whatsapp al numero 3491831976

3 commenti


  • La perdita dei capelli di un uomo a 30 anni è preoccupante anche se fino a questa età la capigliatura era piena? Da qualche settimana sto notando di perdere più capelli del solito e non voglio diventare calvo

    Marco il

  • Ho provato il vostro shampoo anti caduta e lo trovo ottimo, si sta fermando la perdita dei capelli

    mauri89 il

  • Da qualche mese ho notato una caduta dei capelli sempre più frequente. mi consigliate un prodotto per non diventare calvo???

    Tiziano il

Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti sono soggetti ad approvazione prima di essere pubblicati