Spedizioni GRATIS in 24/48 ore e Pagamenti Sicuri | tel: +39 3491831976 email: info@capellissimo.com



Trapianto Capelli. Come funziona e quando farlo

Pubblicato da Capellissimo Staff il

Il Trapianto dei Capelli, è un operazione chirurgica, che si basa nel trasferire i bulbi piliferi, da zone folte a quelle sprovviste di capelli, per generare una capigliatura piena. Viene considerata la soluzione definitiva alla calvizie, anche se si può realizzare in determinate condizioni, e il successo non è sempre garantito.

Trapianto dei Capelli, come funziona. Le tecniche

Il trapianto dei capelli, comincia a svilupparsi negli anni ’50, seppur con molti limiti. In particolare, le vistose cicatrici, e risultati palesemente innaturali. Con il passare degli anni, le tecniche si sono affinate, ed oggi si riesce ad ottenere risultati molto naturali e duraturi. La tecnica più utilizzata oggi è la FUE, che consiste nell’estrazione di bulbi capillari da zone piene e vitali, che vengono trasferite in quelle più povere. L’intervento ha una durata che può variare dalle sei alle quindici ore, ma la guarigione è piuttosto rapida. La tecnica FUT invece, si basa nell’estrarre la parte posteriore del cuoio capelluto, da cui verrano selezionati i bulbi più attivi, per trasferirli nelle zone diradate. In questo caso la convalescenza è più lunga, e rimarrà una cicatrice.

Trapianto dei capelli prima e dopo

Il trapianto dei capelli, realizzato con qualsiasi tecnica, ha un periodo di guarigione, in cui prima si chiuderanno e guariranno le cicatrici, e in seguito, cominceranno a ricrescere i capelli nelle zone trapiantate. In questa fase è molto importante, che la clinica che ha realizzato l’intervento, controlli il paziente fino alla totale guarigione.

Quando si può realizzare il trapianto dei capelli

Molte pubblicità promuovono il Trapianto dei Capelli come la soluzione definitiva alla calvizie, e un qualcosa da poter realizzare con leggerezza. In realtà, si tratta pur sempre di un operazione chirurgica con i suoi rischi, e sopratutto da poter realizzare in determinate condizioni. In particolare è di fondamentale importanza, la visita previa al trapianto, dove il medico dovrà individuare le cause della calvizie. Sia con tecnica FUE che FUT, si trasferiscono dei capelli da diverse zone, e se la parte donante, dovesse in futuro essere sonetta a caduta, si vanificherebbe del tutto il risultato. Un esempio è la storia del tennista Rafa Nadal. Anche per questo motivo il trapianto è fortemente sconsigliato in giovane età, e dovrebbe realizzarsi quando la perdita è ormai stabilizzata.

Trapianto Capelli Costi

Il costo del trapianto dei capelli può variare da un minimo di 3000 € fino a superare i 7000 €. La variazione del costo del trapianto dei capelli, dipende da diversi fattori come l’estensione dell’area da infoltire, la tecnica impiegata, la durata dell’intervento, e il possibile nuovo infoltimento. Se state valutando la possibilità di sottoporvi ad autotrapianto, oltre a recarvi in cliniche riconosciute e affidabili, valutate il servizio post operatorio. Molte offerte low cost, eseguono unicamente l’operazione, spesso in condizioni igieniche precarie, e non supportano la guarigione. Ti suggeriamo di leggere questo articolo sul Trapianto di Capelli in Turchia.

Complicazioni al Trapianto dei Capelli

Le tecniche moderne sono molto efficaci, e difficilmente ci saranno delle complicazioni gravi all’operazione. Le possibili complicanze possono riguardare le cicatrici, e sopratutto la perdita dei capelli nella zona donante, che in moltissimi casi rende impossibile un nuovo intervento. Per questo motivo, il trapianto dei capelli, non va considerato come un semplice ritocco estetico, ma come un vero e proprio intervento chirurgico.

Alternative al Trapianto dei Capelli

Se per diverse ragioni, non potete sottoposti a Trapianto dei Capelli, esistono comunque delle alternative per contrastare la calvizie. Quando la perdita comincia a manifestarsi, sopratutto se in giovane età, gli anticaduta sono particolarmente efficaci, e riescono se non ha bloccare del tutto la caduta, per lo meno a limitarla abbondantemente. In un nostro articolo, abbiamo approfondito l’argomento, e spigato che risultati attendersi da un anticaduta.

shampoo anticaduta

Coprire il Diradamento, senza sottoporsi a trapianto dei Capelli

Oggi esistono diversi cosmetici in grado di coprire in maniera naturale il diradamento dei capelli. In particolare le Microfibre di Cheratina, che agiscono a livello estetico, riescono a rendere una capigliatura povera, folta e voluminosa, in maniera non invasiva. Se desideri sapere cosa sono le Microfibre di Cheratina, ti suggeriamo questo nostro articolo. Questo cosmetico, apporta un risultato immediato, e del tutto naturale, ma non definitivo.

microfibre di cheratina

Cosa considerare prima di Sottoporsi a Trapianto dei Capelli

Se state valutando l’eventualità di sottoporvi a trapianto dei capelli, oltre a valutare i costi e le offerte economiche, il nostro consiglio è di prestare attenzione alla clinica che eseguirà l’operazione. Valutate il trapianto dei capelli, come una operazione chirurgica, e non come un rapido ritocco estetico.

 capellissimo

Seguici sui nostri canali Social, troverai tantissime notizie e informazioni, Facebook, Instagram, YouTube e contattaci telefonicamente oppure via Whatsapp al numero 3491831976

0 commenti

Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti sono soggetti ad approvazione prima di essere pubblicati