Spedizioni GRATIS in 24/48 ore e Pagamenti Sicuri | tel: +39 3491831976 email: info@capellissimo.com



Calvizie, come capire se diventerai Calvo

Pubblicato da Capellissimo Staff il

Piccole stempiature, accenni di chierica possono essere i segnali di un principio di calvizie, ma come si può capire se in futuro diventerai calvo? Tutti gli uomini, dai 20 anni in su, si sono chiesti almeno una volta, se in futuro possano diventare calvi. Questa domanda preoccupa molti, come capire se stai perdendo i capelli oppure se la tua chioma rimarrà intatta?

Dalla Chierica e Stempiature a Alopecia Androgenetica

Spesso quando notiamo una leggera stempiatura o chierica sulla nostra testa, ci preoccupiamo che questa possa essere sintomo di una futura calvizie. Quando si é adolescenti, i capelli solo vigorosi e forti, ma in pochissimi manterranno una chioma folta per tutto l’arco della vita. Con il passare del tempo, si registra fisiologicamente un diradamento dei capelli. Questo non significa non é sempre un segnale di prossima calvizie, ma un semplice fatto fisiologico. Quindi come capire se perderai i capelli?

Calvizie ereditaria

Negli uomini, la calvizie, solitamente é di tipo ereditario, quindi se mio padre è calvo, lo diventerò anche io? Fino a poco tempo fa, si pensava che se il padre è pelato, in futuro la sarà anche il figlio. Recenti studi, hanno invece dimostrato, che la calvizie si trasmette dalla madre. Quindi qualche indicazione possono darla zii e nonno dal lato materno. Generalmente i primi accenni di calvizie si hanno superati i 20 anni.

Chierica e stempiature. Sintomi che possono indicare una futura calvizie

Esistono alcuni preavvisi che possono indicare una prossima calvizie. Questa può essere temporanea, oppure permanente. I sintomi più comuni sono un iniziale diradamento dei capelli, nella parte superiore della testa, che può portare alla creazione di una chierica, e nella zona delle tempie, una stempiatura. Solitamente i capelli tendono a diventare più fini, infatti concretamente non si realizza tanto una caduta del capello, ma questo tende a perdere corpo e consistenza fino a scomparire. Leggi questo nostro articolo per approfondire l'argomento, Stempiature Cause e Soluzioni dove trattiamo in maniera dettagliata il Diradamento dei Capelli per Uomo, Donna e ragazzi. 

stempiature cause e soluzioni

Come sapere se perderai i capelli

Negli uomini, la calvizie dipende da cause genetiche, quindi per sapere se la nostra é una stempiatura fisiologica, una calvizie temporanea o se sarà irreversibile é necessaria una diagnosi del nostro dermatologo. Il medico, oltre ad accertare la natura della potenziale calvizie, ci potrà fornire una cura adeguata. Quando la stempiatura compare a 15 anni, o comunque in giovane età è fondamentale agire subito. Per capire se stai cominciando a perdere i capelli, fai attenzione alla rientranza nelle tempie, e se questi stanno divenendo sempre più fini, intuire le cause ti sarà difficile, ma se si sono verificati questi sintomi è importante agire subito, senza perde altro tempo. 

Come non diventare calvo, rafforza i tuoi capelli

Per evitare, o almeno limitare futuri problemi di calvizie, è importante mantenere forte e sana la propria chioma. Evita quindi Shampoo economici o da supermercato, questi sono realizzati con ingredienti di scarsa qualità, per mantenere basso il prezzo. Ma a lungo andare, non nutriranno adeguatamente la capigliatura, che se non cadrà, ne rimarrà comunque rovinata. Utilizza invece un prodotto professionale e di qualità, un Anticaduta infatti può bloccare la perdita dei capelli, o per lo meno limitarla sostanzialmente. Leggi questa guida per capire cosa puoi ottenere da uno Shampoo Anticaduta, e come scegliere quello più adatto.

shampoo anticaduta

A che età si perdono i capelli

Generalmente gli uomini cominciano a perdere la propria capigliatura, intorno ai 30 anni. Questa si manifesta con un Diradamento nella parte sopra le tempie. Quelle che solitamente si chiamano stempiature. Se hai superato i 30, e questo fenomeno è impercettibile, probabilmente non sarai esposto a calvizie, seppur per averne certezza, dovresti avere una diagnosi medica. Se invece il diradamento è già in atto, dovresti agire subito, per limitare i danni.

Sto perdendo i capelli a 15 anni

Se le stempiature compaiono intorno ai 20, o addirittura, si comincia a perdere i capelli ai 15 anni, quasi certamente, ci troviamo davanti a un caso di Alopecia Giovanile. In questo caso é importante recarsi dal dermatologo. Il Medico Specialista che cura la calvizie, per evitare di diventare calvi nel giro di pochi anni. Dopo un attenta diagnosi, vi indicherà la cura più adatta alla vostra situazione. Si suggerisce comunque di utilizzare subito un efficace anticaduta, che potrà essere poi combinato alle cure delineate dal medico. 

A che età si stabilizza la calvizie

Come non esiste un età definita in cui si manifesta la calvizie, non esiste nemmeno una per la sua fine. Solitamente intorno ai 40 anni, la calvizie tende a stabilizzarsi. Sono rari i casi in cui si diventa del tutto pelati, e solitamente sono dovuti a trattamenti medici e farmacologici, solitamente si creano delle aree di assenza totale, o forte dei capelli. In questi casi, l'utilizzo dell'anticaduta è di fatto inutile, e molti preferiscono radersi del tutto. Le possibili soluzioni sono, il trapianto dei capelli, se realizzabile, il classico parrucchino, oppure dei cosmetici in grado di mascherare la perdita dei capelli.

Come Nascondere stempiatura e chierica e ogni Diradamento dei Capelli

Quando compaiono le prime stempiature, viene naturale coprirle utilizzando i capelli vicini più lunghi. Questo è possibile fino a che il diradamento è molto leggero. Puoi anche infoltire i Capelli Diradati in maniera naturale e semplice, ti suggeriamo questo nostro articolo molto dettagliato e approfondito, che ti spiega come farlo.

infoltire capelli diradati

Come evitare di diventare calvi

Una prevenzione alla perdita dei capelli non esiste, come nemmeno la cura definitiva alla calvizie. Si consiglia invece, di adottare comportamenti virtuosi, già da prima che i capelli cominciano a cadere. Possiamo sintetizzare il tutto come segue.

  • Utilizzare Shampoo per capelli di qualità (no economici, no supermercato)
  • Lavare i capelli 3/4 volte a settima
  • Utilizzare cosmetici per capelli professionali (gel, cere ecc)
  • Adottare un alimentazione sana e equilibrata
  • Evitare le eccessive fonti di calore 
  • Intervenire ai primi accenni di perdita

Seguendo questi semplici passi, si riduce sensibilmente il rischio di diventare calvi e perdere i propri capelli. 

Perdita dei Capelli Uomo Rimedi

In questo articolo ti abbiamo fornito delle indicazioni su come contrastare efficacemente la perdita dei Capelli, clicca sulle immagini, e otterrai maggiori informazioni, ti suggeriamo di visitare anche gli altri post, del nostro Blog dedicato alla Perdita dei Capelli, dove puoi trovare soluzioni e rimedi per evitare la calvizie. Se hai bisogno di maggiori informazioni, non esitare a scriverci via Whatsapp, un nostro esporto ti potrà suggerire i prodotti più indicati alle tue necessità. Visita il Canale Youtube Capellissimo, dove frequentemente pubblichiamo video anche su queste tematiche. 

 capellissimo

Seguici sui nostri canali Social, troverai tantissime notizie e informazioni, Facebook, Instagram, YouTube e contattaci telefonicamente oppure via Whatsapp al numero 3491831976

3 commenti


  • ho 20 anni e sto stempiando sulle tempie, diventerò calvo come mio padre?

    Alessio il

  • Grazie per gli splendidi consigli, mi sono letto tutti i vostri articoli vi seguirò

    Marco il

  • Con lo Shampoo posso fermare la caduta dei capelli???

    Lucio il

Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti sono soggetti ad approvazione prima di essere pubblicati