crema abbronzante come funziona

Crema abbronzante come funziona

La crema abbronzante è un cosmetico indispensabile per chi desidera potenziale la propria tintarella. In questo articolo ti spiegheremo come funziona, indicandoti le possibili differenze che esistono per questi prodotti, e se possono far male.

Cos’è una crema abbronzante

La crema abbronzante è un cosmetico specificatamente creato per accelerare e intensificare il processo naturale dell’abbronzatura.

Questo prodotto solitamente, contiene degli attivatori di melanina, provocando così il colorito più scuro della pelle, dopo l’esposizione solare. La maggior parte dei super abbronzanti, non contiene filtri solari, per cui ti suggeriamo di utilizzarli con una buona protezione solare.

Crema abbronzante come funziona

La crema abbronzante, fa parte dei superabbronzanti, la sua funzione è quella di accelerare la tintarella, rendendola più marcata. A differenza della crema solare, che protegge dai raggi UV, contiene ingredienti attivi che stimolano la produzione di melanina, il pigmento responsabile dell’abbronzatura.

Gli abbronzanti, come la crema ottimizzano la risposta della pelle all’esposizione solare, rendendo in minor tempo, la pelle più scura e olivastra. Gli ingredienti che si possono trovare sono oli naturali, estratti vegetali e aminoacidi. Questi oltre a stimolare la melanina, nutrono e idratano la pelle, mantenendola sana e resiliente contro l'ambiente esterno.

Consulta il nostro articolo dove ti suggeriamo: Come scegliere la migliore crema abbronzante. »

le migliori creme abbronzanti

La crema abbronzante fa male?

Le creme abbronzanti, come tutti i cosmetici in commercio sono generalmente sicuri. Questo prodotto è un superabbronzante, che quindi va utilizzato per accelerare e intensificare la tintarella. Come per tutti i prodotti solari, potrebbe variare la qualità, da marca a marca, e potrebbero esserci dei componenti potenzialmente nocivi.

Conservanti artificiali, i profumi e certi oli minerali, presenti in alcune formulazioni possono causare irritazioni cutanee, reazioni allergiche o altri problemi dermatologici. Questo in caso di pelle sensibile o condizioni preesistenti come eczema o psoriasi. Queste creme abbronzanti potrebbero far male anche a altre persone.

Presta attenzione anche agli stimolatori di melanina, il psoralene per esempio, può aumentare la sensibilità della pelle alla luce solare, causando danni, se non adeguatamente protetta.

Le persone con una pelle chiara, chi ha avuto storia di cancro alla pelle e chi ha una pelle molto sensibile, incline a allergie, dovrebbe evitare i super abbronzanti. Prima dell’utilizzo controlla attentamente le indicazioni del produttore.

Puoi trovare maggiori informazioni nel nostro articolo: Acceleratori di abbronzatura e attivatori di melanina. »

crema abbronzante attivatore melanina

La crema abbronzante sul viso fa male?

Le indicazioni appena fornite, sono valide per l’applicazione del prodotto su qualsiasi parte del corpo. Se utilizzi una crema abbronzante di qualità, puoi applicarla in sicurezza anche sul viso. In questa parte del corpo, la pelle è più delicata, per cui utilizzala in combinazione con una protezione solare.

Come usarla per abbronzarsi di più

La crema abbronzate va applicata prima dell’esposizione al sole, indicativamente 15 - 30 minuti. Così facendo, permetterai alla pelle di assorbire il prodotto, rendendolo più efficace. Se l’esposizione è prolungata, ti bagni o sudi, applica nuovamente il super abbronzante.

La maggior parte di questi cosmetici non contiene protezione solare, ti suggeriamo di applicare prima una crema protettiva, e dopo che sia del tutto assorbita, usare la crema abbronzante.

Un abbronzante ricco di ingredienti naturali

Se sei alla ricerca di una Crema Abbronzante, che acceleri e intensifica la tintarella, ma che al contempo nutra e idrati la tua pelle, ti suggeriamo Fondonatura Crema Abbronzante Intensiva.

Questo prodotto è composto al 73% da ingredienti di origine biologica, che in breve tempo faranno diventare olivastra la tua pelle. Ma non solo, eviteranno la secchezza e la formazione delle rughe, grazie ai nutrienti e idratanti che la compongono. Non contiene solfati e parabeni, e non lascia la pelle unta.

Scopri di più nella nostra recensione alla crema abbronzante intensiva di Fondonatura. »

recensione crema per abbronzatura

Crema abbronzante e protettiva

I superabbronzanti solitamente non contengono filtri solari. Questo perché il loro scopo è diretto a intensificare la tintarella. Alcune marche da qualche tempo, hanno messo in commercio delle creme abbronzanti con protezione solare. Questo per rendere il prodotto più comodo.

Ti suggeriamo di non confidare del tutto nel fattore protettivo, sopratutto se tendi alle scottature. Nonostante esistano creme abbronzanti con protezione 50 e 30, i primi giorni di esposizione utilizza una crema protettiva ad ampio spettro. Questa proteggerà la pelle, aiutando a sviluppare il primo colorito.

Puoi scoprire di più nel nostro articolo: Protezione solare quando metterla. »

quando mettere la protezione solare

Crema per intensificare l'abbronzatura

La crema è un cosmetico superabbronzante, che riduce i tempi e intensifica la tintarella. Un altro cosmetico, con funzioni simili è l'olio solare.

Spesso la scelta tra i due prodotti può risultare difficile, sia per il grado di abbronzatura che tipo di pelle.

Ti sarà quindi utile il nostro articolo: Crema Abbronzante o Olio Solare, differenze e quale scegliere. »

cosa abbronza di più olio o crema solare

Qual è l'abbronzante migliore

Per ottenere velocemente un abbronzatura potente, qual è l'abbronzante migliore?

Per rispondere a questa domanda, abbiamo creato un articolo dove ti spieghiamo quali sono i più efficaci intensificatori di abbronzatura, così che questa estate 2024, potrai ottenere una tintarella impeccabile e invidiata.

Visita il nostro articolo: Super abbronzante potente, i prodotti per abbronzarsi velocemente. »

super abbronzante potente

Crema abbronzante senza sole

Le creme abbronzanti senza sole, comunemente note come autoabbronzanti, sono prodotti cosmetici progettati per conferire alla pelle un colorito abbronzato senza la necessità di esposizione ai raggi solari.

Queste funzionano grazie alla presenza di diidrossiacetone (DHA), un composto chimico che reagisce con gli aminoacidi presenti nello strato esterno della pelle, causando un oscuramento temporaneo che simula l'abbronzatura.

Crema effetto abbronzatura

La tonalità ottenuta dipende dalla concentrazione di DHA e dalla reazione chimica con la pelle. Può variare da un leggero dorato a un marrone più intenso. Solitamente le creme autoabbronzanti non fanno male. Bisogna però prestare attenzione a possibili reazioni allergiche o irritazioni, specialmente per pelli sensibili.

Crema per lampade abbronzanti

Quando si cerca un abbronzatura in inverno o fuori stagione, la crema abbronzante da utilizzare con la lampada solare non deve contente protezione. Questo si deve al fatto, che l’esposizione sarà breve, e lo scopo per cui si visita il solarium è quello di ottenere una tintarella intensa.

Crema solare con attivatore di melanina

Una crema solare con attivatore di melanina è un prodotto capace di stimolare la produzione naturale di melanina nella pelle.

La melanina è il pigmento che dà il colore e contribuisce a proteggerla dall'esposizione ai raggi ultravioletti. Un attivatore di melanina, quindi, è un ingrediente che stimola la pelle nel produrla maggiormente, accelerando e intensificando il processo naturale di abbronzatura.

Gli attivatori di melanina solitamente contengono peptidi o aminoacidi specifici. Questi ingredienti vengono applicati sulla pelle, aumentano la capacità di rispondere alla luce solare. Il risultato è un'abbronzatura più rapida e potenzialmente più duratura.

Questo rende le creme solari con attivatori di melanina, un prodotto necessario per chi desidera una tintarella rapida e intensa.

Crema abbronzante fatta in casa

Molto di moda è realizzare la crema abbronzante fatta in casa. Questa soluzione consente di utilizzare unicamente gli ingredienti naturali e sicuri per la pelle. Una crema abbronzante fai da te però, non può contente filtri solari, e non sarà efficace quanto un prodotto professionale. Potrebbe essere più economica, se si dispone già di tutti gli ingredienti. 

Puoi trovare, nel nostro articolo, maggiori informazioni e la ricetta fai da te per una crema abbronzante. »

crema abbronzante fai da te

Crema abbronzante, cos’è e come funziona

In questo articolo, abbiamo visto cos’è e come funziona una crema abbronzante, analizzando gli ingredienti più comuni. Questi prodotti solitamente non fanno male, ma comunque vanno utilizzati con cautela e attenzione.

Se hai bisogno di maggiori informazioni oppure vuoi provare uno dei meravigliosi prodotti Fondonatura Solair, non esitare a contattarci, telefonicamente o via whatsapp al numero 3491831976. Un nostro esperto ti aiuterà.

capellissimo

Torna al blog

Desideri maggiori informazioni? Compila questo modulo